AGGIORNAMENTO

BONUS FACCIATE 2022

ANCHE PER IL 2022 VIENE CONFERMATO IL BONUS FACCIATE, MA CON ALCUNE MODIFICHE.
PER COMINCIARE, QUEST’ANNO SARÀ MENO GENEROSO: L’ALIQUOTA SCENDERÀ INFATTI DAL 90% AL 60%.


SCOPRI LA NOSTRA GUIDA E
CONTATTACI PER SAPERE QUALI AUTORIZZAZIONI E PERMESSI SONO NECESSARI PER IL RIFACIMENTO E LA MANUTENZIONE DELLA FACCIATA ESTERNA DELL’EDIFICIO E PER UNA SUPERVISIONE E LA DIREZIONE DEI LAVORI.

Siamo uno un'impresa di costruzioni con pluriennale esperienza nel restauro di edifici e palazzi storici situati nella regione Campania e in corti rurali di pregio della provincia di Caserta. Seguiamo la committenza nel restauro delle facciate venendo incontro alle esigenze e proponendo soluzioni appositamente studiate. 

La valorizzazione della facciata parte da un attendo studio dei colori e dei materiali curando i dettagli per arrivare a un risultato finale appropriato al contesto d’intervento. Ci avvaliamo del nostro studio tecnico per l’affiancamento alla committenza dalle fasi preliminari, durante l’esecuzione dei lavori e sin alle fasi di completamento dell’intervento:

I NOSTRI SERVIZI PER OTTENERE IL BONUS FACCIATE

  • Consulenza e chiarimenti per l’applicazione del bonus facciate del 60%;
  • Presentazione delle pratiche necessarie presso i diversi enti (Soprintendenza, Comune) per l’ottenimento dei pareri e autorizzazioni obbligatori;

  • Redazione computi metrici, capitolati d’appalto per preventivi, stati di avanzamento lavori;

  • Direzione lavori;

  • Se richiesto dalla committenza ci avvaliamo della collaborazione di ditte e artigiani esperti nel settore per offrire un servizio completo e chiavi in mano dalla progettazione all'esecuzione dell’intervento.

  • Coordinamento della sicurezza in fase di progetto e di esecuzione (se necessario);

  • Chiusura dei lavori.

GUIDA BONUS FACCIATE

Cosa comprende il Bonus Facciate 60%?

Bonus facciate 60% comprende tutti gli interventi su:

  • strutture opache della facciata;
  • balconi oppure ornamenti e fregi, compresi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna;
Non comprende, invece, gli interventi effettuati sulle facciate interne dell’edificio, se non visibili dalla strada o da suolo ad uso pubblico.


A chi spetta

Il bonus facciate 60% spetta a tutti i contribuenti, residenti e non residenti nel territorio dello Stato, soggetti Irpef e soggetti passivi Ires, che possiedono a qualsiasi titolo l’immobile oggetto dell’intervento.
Nello specifico:
  • alle persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • agli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale
  • alle società semplici
  • alle associazioni tra professionisti
  • ai contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali).
L’agevolazione non spetta a chi possiede esclusivamente redditi assoggettati a tassazione separata o a imposta sostitutiva.

Cessione del credito e sconto in fattura

Anche per il Bonus Facciate 60% 2022 puoi decidere di usufruire dell’agevolazione attraverso la cessione del credito o lo sconto in fattura, e dunque:

di cedere il credito d’imposta ad a soggetti terzi (come fornitori di beni e servizi, imprese, società, enti ed istituti di credito e intermediari finanziari);
di avere un contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, anticipato dal fornitore che effettuerà l’intervento agevolato.

Contattaci per ulteriori chiarimenti, per sapere quali autorizzazioni e permessi sono necessari per il rifacimento e la manutenzione della facciata esterna dell’edificio, per una supervisione e la direzione dei lavori. 

Compila il form e verrai ricontattato.

Oppure contattaci telefonicamente o via Email:




telefono: 0823 963379




email: info@verazzo.net

Contattaci